Mario Giordano l''ammazza zucche', l'attacco di Rubio

webinfo@adnkronos.com

"Io dico no, non voglio festeggiare Halloween". E' un'introduzione 'Fuori dal Coro' quella fatta ieri sera da Mario Giordano che, aprendo la puntata alla vigilia del 31 ottobre, ha tirato fuori una mazza da baseball ha distrutto decine di zucche, finte, portate in studio. "Non voglio festeggiare Halloween, voglio festeggiare la festa di Ognissanti e voglio anche celebrare la giornata di tutti i defunti", dice il giornalista che ricorda: "Si spendono ogni anno 300 milioni per vestiti di zombie, di scheletri, di cose orrende, mostruose, tutto per importare una tradizione che non è la nostra e dimentichiamo invece le nostre radici, la tradizione la zuppa di ceci, il pan dei morti". 

Il video è diventato virale sui social e su Twitter è diventato tra i principali trend della giornata, con molti utenti che ironizzano sulla scenetta con meme e commenti sarcastici: "Ormai i bambini chiedono di mascherarsi da Mario Giordano per #Halloween2019", scrive Andrea, mentre Martina rivela: "Ora sa da cosa posso travestirmi per #halloween2019: da Mario Giordano, l'ammazza zucche". 

Tra i commenti anche quello di Chef Rubio: "Ma che Halloween era quello in cui ti prendesti a mazzate le palle invece delle zucche? Aiutami che non mi ricordo", scrive in un tweet.