Mario Giordano: secondo il quotidiano Il Tempo sarebbe ai ferri corti con Mediaset

·2 minuto per la lettura
Mario Giordano
Mario Giordano

Guerra interna a Mediaset. Stando ad alcune notizie delle ultime ore, pare proprio che all’interno dell’azienda televisiva del Biscione, sotto la guida di PierSilvio Berlusconi, si stiamo vivendo dei giorni incandescenti. “Mario Giordano ripreso da Mediaset per le posizioni No Vax”. È questo quello che emerge da un articolo pubblicato da Il Tempo. Stando a questo articolo, ci sarebbero delle forti tensioni e diverbi tra il conduttore del talk show Di Rete 4 e l’editore di rete. Motivo del diverbio riguarderebbe le posizioni estremamente populiste che avrebbe assunto in più occasioni il conduttore. A ciò si aggiungono anche alcune uscite di supporto di quella fetta di popolazione che si definisce “no vax”, in quanto contraria al vaccino contro il coronavirus.

Mario Giordano ai ferri corti con Mediaset

Tutti sanno che iI talk di Mario Giordano, talaltro anche abbastanza seguiti dal pubblico, si contraddistinguono per toni molte volte anche eccessivi. Basta ricordare le grida di Giordano in un momento di una delle ultime puntate: “Non mi faccio imbavagliare”. Secondo quanto racconta Il Tempo, il conduttore sarebbe stato urgentemente convocato dalla direzione a causa di critiche mosse all’impostazione del suo programma e l’approccio proprio al tema dei vaccini. Questo, è, ovviamente, un momento abbastanza delicato, in quanto si sta discutendo dell’estenzione del Green pass e all’ipotesi di obbligo.

Il colloquio tra Mario Giordano e Mediaset

Il colloquio avrebbe preso immediatamente una brutta piega. Alcuni presenti negli uffici della rete, hanno raccontato al quotidiano di grida accese da parte di Giordano, contrario alla contestazione. “Chiudetemi il programma se non vi vado bene. Io non sono No-Vax, mi pongo solo delle domande”. Queste pare siano state le parole del giornalista. L’azienda pare voler lanciare un messaggio molto chiaro: appoggiare in Toto la campagna vaccinale. A questa richiesta, però, il conduttore si sarebbe opposto, facendo leva sulla libertà di opinione di cui dovrebbe godere chi fa il suo mestiere. “Sono un giornalista, io non mi faccio imbavagliare da nessuno”, avrebbe dichiarato.

Mediaset e Mario Giordano restano in silenzio

Questa notizia è stata, ovviamente, ripresa da tutte le testate giornalistiche più importanti. Molti hanno cercato di mettersi in contatto con i diretti interessati, Mediaset e Mario Giordano, senza però ottenere nessuna risposta. Quasi sicuramente le due parti preferiranno la via del silenzio. La verità potrà essere dedotta, indirettamente, dall’impostazione che verrà data al talk show di Mario Giordano nelle prossime puntate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli