Marito e moglie colpiti al San Matteo di Pavia

·1 minuto per la lettura
Ambulanza
Ambulanza

Marito e moglie sono stati investiti da un’ambulanza proprio nella zona del Policlinico San Matteo di Pavia. La coppia si era recata in ospedale per il vaccino contro il Covid-19. Entrambi stavano attraversando le strisce pedonali: la notizia è stata riportata da “La Provincia pavese” lunedì 15 marzo, ma l’episodio è accaduto da diversi giorni a questa parte.

Anziani investiti da un’ambulanza

Dopo aver investito i due anziani, gli operatori li hanno portati al pronto soccorso, ma si sono immediatamente allontanati senza fornire le generalità. Le indagini interne hanno individuato i responsabili grazie anche alle immagini del sistema di videosorveglianza del nosocomio. L’uomo si trova nel reparto di Rianimazione, la donna ha invece riportato varie contusioni e la frattura di una costola. Il marito si era recato al San Matteo per ricevere la seconda dose del vaccino contro il Coronavirus. Entrambi sono entrati a piedi in ospedale e successivamente investiti vicino la fermata del bus che porta le persone nelle varie zone della struttura.

Muore investito mentre raccoglie i soldi che gli erano volati dal finestrino. Una morte assurda, quella del 56enne Marco Querini avvenuta sulla strada Roma-Fiumicino. L’uomo è stato travolto da un’auto sull’A91 dopo che dal finestrino erano volate alcune banconote.

Tragedia a Marina di Pulsano, comune in provincia di Taranto, dove un ragazzo di 16 anni si è messo alla guida dell’auto del padre e, avendo innestato erroneamente la retromarcia, lo ha investito e ucciso sul colpo.