Mariupol, 007 Gb: "Ancora scontri, progressi Russia rallentati"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "Nonostante la loro asserita conquista di Mariupol, continuano pesanti combattimenti, frustrando i tentativi russi di conquistare la città e rallentando così ulteriormente i loro auspicati progressi nel Donbass". E' quanto sostiene l'intelligence britannica nell'ultimo aggiornamento sulla guerra in Ucraina.

"Nonostante l'accresciuta attività, le forze russe non hanno registrato alcuna conquista significativa nelle ultime 24 ore" in Ucraina, "mentre i contrattacchi ucraini continuano a ostacolare i loro sforzi", spiega quindi l'intelligence Gb, secondo cui le forze aeree e marittime russe "non hanno ottenuto nessun controllo nei propri settori a causa dell'efficienza della difesa ucraina, che ha ridotto la loro capacità di fare progressi".

KIEV: "OGGI EVACUAZIONE DONNE E BAMBINI DA CITTA'" - "Se tutto va secondo i piani oggi alle 12 (ora locale, le 11 in Italia) inizieremo l'evacuazione di donne bambini e anziani da Mariupol", la città ormai stremata dall'assedio dei russi e che resiste ancora dopo quasi due mesi. Lo annuncia su Telegram la vice premier ucraina Irina Vereschuk.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli