Mariupol, ceo Azovstal: "Situazione vicina alla catastrofe"

(Adnkronos) - La situazione nell'acciaieria Azovstal di Mariupol è "vicina alla catastrofe". Lo ha dichiarato alla Cnn Yuriy Ryzhenkov, ceo di Metinvest Holding, la società proprietaria dell'impianto.

"Quando è iniziata la guerra avevamo fatto grandi scorte di cibo e acqua nei rifugi antiaerei e nelle strutture dell'impianto, quindi per un certo periodo di tempo i civili sono stati in grado di usarle. Purtroppo tutte le cose tendono a esaurirsi, soprattutto il cibo. Penso che ora siamo vicini a una catastrofe", ha detto Ryzhenkov.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli