Mariupol, colonna di fumo si leva dall’acciaieria Azovstal

·1 minuto per la lettura
featured 1598178
featured 1598178

Roma, 19 apr. (askanews) – Il comune di Mariupol ha diffuso immagini aeree, la cui data è sconosciuta, di una colonna di fumo che si leva dall’acciaieria Azovstal, dove secondo il ministero della Difesa russo sarebbero asserragliati gli ultimi resistenti nella città sul Mar Nero assediata dalle forze russe. La prima parte del filmato mostra i cancelli divelti e distrutti dei cantieri di riparazione navale Azov, sempre a Mariupol.

Sotto gli impianti di Azovstal e altre grandi fabbriche vicino al porto di Mariupol esiste un reticolo di tunnel e sotterranei. Qui, secondo i russi, sarebbero rifugiati circa un migliaio di soldati ucraini, mentre il comune di Mariupol parla di civili, incluse donne e bambini.

(Fonte immagini: comune di Mariupol)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli