Mariupol, comandante Azov: "Ad Azovstal combattimenti sanguinosi" - Video

(Adnkronos) - "Il nemico è riuscito a entrare nel territorio dello stabilimento Azovstal a Mariupol, dove sono in corso pesanti e sanguinosi combattimenti".Così il comandante del reggimento Azov, Denis Prokopenko, in un video pubblicato ieri su Telegram. "La guarnigione di Mariupol ormai da 70 giorni si oppone da sola alle forze superiori del nemico", ricorda il comandante, dicendosi "fiero dei miei soldati, che fanno degli sforzi sovrumani per resistere alla pressione del nemico. E sono grato a tutto il mondo per il colossale sostegno alla guarnigione di Mariupol: i nostri soldati se lo meritano". "La situazione è estremamente complicata, ma nonostante tutto noi continuiamo ad eseguire l'ordine di mantenere la difesa", conclude Prokopenko.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli