Mariupol, Kiev: "Lavoriamo per portare militari Azovstal in Paese terzo"

(Adnkronos) - Far uscire dallo stabilimento Azovstal i militari e i medici e portarli nel territorio di un Paese terzo in cui rimarrebbero fino alla fine della guerra. A questo stanno lavorando il presidente e tutta la dirigenza ucraina secondo quanto comunicato dalla Guardia Nazionale Ucraina.

"Il presidente dell'Ucraina personalmente - afferma il rapporto - e l'intera leadership dello Stato stanno facendo sforzi per trovare opportunità per l'evacuazione dei civili da Azovstal e continuano a lavorare sull'applicazione della procedura per combattenti feriti, medici e militari, anche con il coinvolgimento dell'aiuto della comunità mondiale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli