Web Marketing Festival: al via a giugno l’ottava edizione

Web Marketing Festival: al via a giugno l’ottava edizione

Nei giorni del 4-5-6 giugno si terrà a Rimini l’ottava edizione del Web Marketing Festival, il festival sull’innovazione in campo digitale e sociale che si declina in una serie di eventi di intrattenimento, business opportunity e networking, show e live entertainment, a cui prenderanno parte startup, esperti del settore e tutti gli appassionati dell’innovazione digital.

L’aspetto rilevante del festival che i suoi organizzatori sottolineano con orgoglio, è la sua costruzione condivisa tra tutti gli utenti e player del mercato. Diventa quindi cruciale il contributo di ogni singola persona, elemento questo che fa del WMF una sorta di catalizzatore nel settore dell’innovazione per il Paese.

Lo scorso anno si è tenuta l’edizione che ha visto in 3 giorni più di 80 eventi, 21000 presenze, 500 espositori e partner, investitori e ricercatori. Inoltre la risonanza mediatica dell’ iniziativa è stata incredibile tra servizi tv sulle reti Rai1, Rai3 e La7, e più di 1500 articoli su riviste, giornali e blog.

Come si svilupperà il Festival

Il Festival si svolgerà nelle 55 sale del Palacongressi di Rimini, che costituiscono una vera e propria Area Expo che ospiterà più di 500 tra espositori e i maggiori player del settore, e dove si discuterà dei temi cardine del settore dell’innovazione digitale e sociale, e in un’Area Innovation Technology, dove i partecipanti potranno mostrare il loro progetto e la loro idea innovativa. Alcuni di questi temi sono: Virtual Reality, Robotica e IA, Startup & Imprenditorialità, Gaming & eSports, Cambiamenti Climatici, Web Marketing, Imprenditorialità, Open Innovation, Sostenibilità, Robotica, Startup, Design, Coding, Advertising. In seguito ci sarà una Startup Competition, ad oggi la più grande in Italia, e il tutto si concluderà con la Cerimonia di consegna dei WMF Awards.

Tra gli ospiti che prenderanno parte all’ottava edizione ci sono: Roberto Saviano, Alessandro Benetton, Matteo Marani, Cristina Chiabotto, Monica Orsino, Roberto Zanda e tanti altri ancora.

Le iniziative

Tra le iniziative che il WMF organizza c’è la Startup Competition Young che rappresenta un’esperienza educativa in grado di incoraggiare i più giovani (di età inferiore ai 22 anni) a mettersi in gioco con la creazione di idee sempre più innovative finalizzate alla risoluzione di questioni di impatto sociale. Un’altra iniziativa è Hackathon, indirizzata ai programmatori di computer e sviluppatori di software, che lavorano assieme per creare soluzioni per una sfida specifica.

Il WMF rappresenta, quindi, un’occasione che mette in collegamento i maggiori player del settore digitale, e che è in grado di creare nuovi network commerciali e di accrescere la brand visibility delle startup che vi prendono parte.