Marmolada: procura nomina periti, domani conferenza stampa famiglia Miotti

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 12 lug. (Adnkronos) – La procura di Trento guidata da Sandro Raimondi ha incaricato un esperto in ghiacciai e un ingegnere idraulico di verificare lo stato della Marmolada, dopo la valanga di domenica 3 luglio che ha ucciso 11 alpinisti, e la stagnazione della massa d'acqua che si è creato a causa delle alte temperature (domenica in cima c'erano oltre 10 gradi). I controlli dei periti serviranno a capire se l'improvviso collasso del seracco terminale del ghiacciaio della Regina delle Dolomiti poteva essere previsto. Si attende ancora, invece, il nulla osta per il via libera ai funerali delle vittime.

Domani, intanto, in una conferenza stampa in calendario a villa Rina a Cittadella (Padova) gli amici e i compagni di cordata di Davide Miotti ed Erica Campagnaro renderanno note alcune iniziative, in favore dei figli della coppia, in accordo con la famiglia. I dettagli verrano presentati, alle ore 9.30, alla presenza, tra gli altri, di Luca Pierobon sindaco di Cittadella, Marica Galante vicesindaco di Castelfranco Veneto, i figli delle vittime Karen ed Ettore, Martina Campagnaro sorella di Erica e Luca Miotti fratello di Davide.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli