Marocco, parto record: a 25 anni da alla luce 9 gemelli

·2 minuto per la lettura
Marocco, parto record: a 25 anni da alla luce 9 gemelli
Marocco, parto record: a 25 anni da alla luce 9 gemelli

Parto record in Marocco, dove una donna originaria del Mali ha dato alla luce nove bambini, rispetto ai sette contati dai medici durante le ecografie. 

A 25 anni diventa madre di 9 gemelli 

Nella giornata di ieri, martedì 4 maggio, la 25enne Halima Cisse, che vive a Bamako, capitale del Mali uno dei paesi dell’Africa occidentali tra i più poveri al mondo, ha dato alla luce 9 neonati, quattro maschi e cinque femmine. Inizialmente la donna era convinta di aspettarne 7, ma a quanto pare due erano sfuggiti alle ecografie fatte dai medici.
Dopo un ricovero di due settimane all’ospedale du Point G nella sua città, il 30 marzo scorso la ragazza era stata trasferita in aereo in Marocco per ricevere cure migliori e proprio quando sarebbe entrata in sala parto per effettuare il cesareo avrebbe scoperto che in realtà i bimbi erano 9. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Dà alla luce due gemelli di padri diversi, il caso senza precedenti

L’eccezionale parto di 9 gemelli in Marocco

Già l’annunciata gravidanza di sette bambini aveva destato incredulità nella comunità locale della 25enne ed in queste ore la notizia del parto record è divenuta un fatto di interesse nazionale in Mali ed è rimbalzata anche sui media internazionali, proprio perché i casi di donne che riescono a portare a termine con successo gravidanze plurigemellari di questo genere sono molto rari. 

Marocco, parto record: a 25 anni da alla luce 9 gemelli
Marocco, parto record: a 25 anni da alla luce 9 gemelli

La posizione delle autorità marocchine sul parto di 9 gemelli 

Secondo quanto riportato su Metro.co.uk., le autorità marocchine non avrebbero ancora confermato il caso: il portavoce del ministero della salute Rachid Koudhari ha infatti affermato di non essere a conoscenza di un parto multiplo avvenuto in uno degli ospedali del Paese.

Dal Ministero della Salute del Mali però sarebbe arrivata la conferma del parto di Halima con taglio cesareo: “La madre e i bambini stanno bene”, ha dichiarato Il ministro della Salute del Mali, Fanta Siby, spiegando di essere stata informata dal medico maliano che ha accompagnato Halima in Marocco. La donna e i piccoli dovrebbero tornare a casa fra alcune settimane. Siby si è inoltre congratulata con “le équipe mediche del Mali e del Marocco, la cui professionalità è all’origine del felice esito di questa gravidanza”.