Maroni: Casini, 'tristezza e nostalgia, è stato leghista convinto e uomo di istituzioni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 nov (Adnkronos) – "La scomparsa di Roberto Maroni mi riempie il cuore di tristezza e nostalgia. È stato un leghista convinto ed allo stesso tempo un uomo delle istituzioni limpido e coerente. Con lui ricordo i tempi del primo centrodestra ed il rapporto di stima che era nato tra noi. Ha sempre cercato il dialogo anche nei momenti più difficili. Ha affrontato la malattia dimostrando il suo alto spessore umano. Addio Bobo". Lo dice Pier Ferdinando Casini.