Marsiglia-Atletico Madrid 0-3: Griezmann super, Colchoneros campioni

Il solito strepitoso Griezmann decide la finale di Europa League e regala il trofeo all'Atletico Madrid: Marsiglia poco lucido e sfortunato.

L'Atletico Madrid batte il Marsiglia grazie al solito Griezmann e si aggiudica l'Europa League sul campo di Lione. L'attaccante francese realizza la doppietta decisiva per la squadra di Simeone, nel finale il tris di Gabi.

Garcia sceglie Anguissa davanti alla difesa con Sanson, mentre Thauvin, Payet e Ocampos formano un trio di grande qualità alle spalle di Germain, che prende il posto dell'acciaccato Mitroglou. Simeone conferma il classico 4-4-2 e preferisce Lucas Hernandez sulla sinistra al posto di Filipe Luis: non c'è la rivelazione Thomas a centrocampo, dentro Gabi e Saul; davanti la collaudata coppia Griezmann-Diego Costa.

La squadra francese parte forte e crea subito una grandissima palla goal sull'asse Payet-Germain, ma il centravanti spreca incredibilmente calciando a lato tutto solo davanti a Oblak. Buon pressing operato dal Marsiglia sul portatore di palla dell'Atletico, che fatica nel costruire l'azione.

Al 21' l'episodio che cambia l'inerzia del match: Anguissa sbaglia lo stop in fase di disimpegno ed apre la strada a Griezmann, che tutto solo davanti a Mandanda non fallisce. Il vantaggio Colchoneros taglia le gambe alla squadra di Garcia, che deve incassare anche un altro durissimo colpo poco dopo la mezz'ora: problema muscolare per Payet e cambio forzato con l'ingresso in campo di Lopez. Ocampos prova a creare superiorità numerica sull'out di sinistra, ma viene costantemente raddoppiato.


Ad inizio ripresa un diluvio si abbatte sul prato del Parc OL e l'Atletico Madrid passa ancora: Koke pesca Griezmann lanciato a rete e il francese sfodera un perfetto controllo a seguire con tocco sotto a scavalcare Mandanda. A questo punto il Marsiglia si scioglie e rischia ancora: Godin sfiora il tris su calcio d'angolo con un colpo di testa di poco a lato.

Il Marsiglia prova ad alzare il proprio baricentro ma sbatte sistematicamente sulle strette linee impostate dal Cholo Simeone e la formazione biancorossa si limita a gestire il possesso palla con grande scioltezza.

All'80' la reazione francese con il neo entrato Mitroglou, che stacca bene di testa ma trova solamente il palo alla destra di Oblak. E' l'ultimo brivido per i Colchoneros, che all'89' trovano anche il tris con il capitano Gabi, bravo ad incrociare un perfetto rasoterra all'interno dell'area. Un minuto dopo c'è spazio anche per la passerella di Fernando Torres, che prende il posto di Griezmann e saluta il proprio pubblico con un trofeo.

I GOAL

21' GRIEZMANN 0-1  - Mandanda gioca un pallone basso sui piedi di Anguissa, che controlla male e regala la palla a Gabi: il centrocampista vede l'ampio corridoio per Griezmann, che tutto solo davanti a Mandanda porta in vantaggio i suoi con un preciso sinistro rasoterra.

49' GRIEZMANN 0-2 - Koke vede il perfetto inserimento di Griezmann, che controlla alla grande e supera Mandanda in uscita con un delizioso tocco sotto.

89' GABI 0-3 - Azione iniziata ancora una volta da Griezmann: Koke vede Gabi all'interno dell'area e il capitano incrocia di destro sul palo lontano. Palla all'angolino basso e Mandanda è ancora battuto.

I MIGLIORI

MARSIGLIA: MITROGLOU

Buon impatto sul match nella ripresa in un momento difficile: ingaggia un duello fisico con Godin e solo il palo gli toglie la gioia del goal.

ATLETICO MADRID: GRIEZMANN

Nel primo tempo sfrutta la grave incertezza di Anguissa e resta freddo davanti a Mandanda: nella ripresa sfodera una giocata delle sue con un perfetto controllo a seguire e tocco sotto da manuale. Entra in tutte le azioni offensive e si conferma il vero leader di questo Atletico.

I PEGGIORI

MARSIGLIA: ANGUISSA

Inizia bene il match ma pesa troppo sulle sue spalle il clamoroso errore che apre la strada al vantaggio di Griezmann.

ATLETICO MADRID: VRSALJKO

In difficoltà nel primo tempo sulla spinta di Ocampos nella sua fascia: rimedia un giallo pericoloso e Simeone decide di toglierlo all'intervallo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità