Marsilio: il decreto è ora al plurale riguarda tutti i sismi

Gtu

Roma, 21 ott. (askanews) - Il decreto sisma è ora coniugato al plurale, non riguarderà solo il sisma del centro Italia: lo ha detto Marco Marsilio, il presidente della regione Abruzzo uscendo da Palazzo Chigi dopo l'incontro in vista della presentazione del decreto al Consiglio dei ministri.

"Abbiamo consegnato al presidente Conte un corposo pacchetto di proposte emendative, norme che secondo noi devono essere inserite, e su alcune vicende è stata data apertura e intanto il titolo del decreto è ora relativo agli eventi sismici al plurale, questa era una delle richieste che avevamo subito denunciato, che da questo decreto erano assenti altri sismi diversi da quello del Centro Italia", ha detto Marsilio.

"Adesso è chiaro - ha aggiunto - che ci attendiamo che oltre al titolo che apre in sede di riconversione in legge all'inserimento delle norme, ci siano anche subito, già da stanotte quando lo approveranno se lo approveranno alcune norme specifiche".