Marsilio: subito la verifica, l'Abruzzo non può fermarsi

Xab

L'Aquila, 8 ago. (askanews) - "Lunedì mattina alle 10 ho convocato a L'Aquila una riunione con gli assessori, i consiglieri della maggioranza e i dirigenti dei partiti che formano la coalizione, per dare avvio alla verifica sull'attuazione del programma a gran voce richiesto dalla Lega. L'Abruzzo non può restare fermo un solo minuto". E' la risposta immediata agli alleati della Lega del presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio dopo la conferenza stampa di oggi pomeriggio nella quale i vertici della Lega regionale hanno chiesto una immediata verifica per il programma di governo regionale e fino alla quale hanno annunciato che non prenderanno parte alle riunioni di giunta. "La riunione sarà l'occasione - ha proseguito Marsilio - per dare modo al Presidente e a tutta la Giunta di relazionare sullo stato di attuazione del programma e di capire insieme se e quali argomenti siano stati trascurati o diversamente interpretati nell'azione di governo. La Giunta, già convocata nella stessa mattinata, è stata posticipata al pomeriggio, al termine della riunione.