Marta Bassino terza nel gigante di Kranjska, vince Sara Hector

·1 minuto per la lettura

AGI - Marta Bassino sulla ‘sua' Podkoren-3, la pista di Kranjska Gora in Slovenia, non tradisce le attese e si classifica terza nello slalom gigante di Coppa del mondo.

La sciatrice azzurra al termine delle due manche ha accusato un ritardo di 1”32 dalla vincitrice, la svedese Sara Hector.

Seconda a 96 centesimi dalla vincitrice la francese Tessa Worley.

Per Bassino, 25 anni di Borgo San Dalmazzo, portacolori dell'Esercito, quello di oggi è il 19/o podio in carriera, l'11/o per l'Italia in questa stagione. Bassino lo scorso anno nella località slovena aveva centrato una fantastica doppietta in appena ventiquattro ore.

Per Hector, al secondo successo in questa stagione dopo quello prima di Natale a Courchevel, la vittoria vale anche il pettorale di leader della specialità.

Nella classifica generale di Coppa del mondo resta al comando l'americana Mikaela Shiffrin, oggi settima, con 866 punti davanti alla slovacca Petra Vlhova (oggi 15/a) con 731, terza Sofia Goggia (657) che oggi non si è qualificata per la seconda manche.

Domenica sempre a Kranjska Gora è in programma uno slalom speciale: prima manche ore 9,30, seconda alle 12,30.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli