Marta si è svegliata dal coma dopo un mese e mezzo

·1 minuto per la lettura
Coma
Coma

Marta, una ragazza di 16 anni, si è svegliata dal coma dopo un mese e mezzo. Aveva avuto un incidente stradale insieme al fidanzato Federico ed era stata ricoverata l’11 dicembre.

Siena, 16enne si risveglia dal coma dopo un mese e mezzo: “Ciao mamma”

Ad un mese e mezzo di distanza da un gravissimo incidente, Marta, di 16 anni, si è finalmente risveglita dal coma. Una favola di Natale, davvero magica, che arriva dal reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Le Scotte di Siena, dove la ragazza era ricoverata dall’11 dicembre, dopo essere rimasta coinvolta in un incidente insieme al fidanzato Federico. “Ciao mamma” sono state le prime parole che ha pronunciato Marta quando si è svegliata.

Siena, 16enne si risveglia dal coma dopo un mese e mezzo: l’incidente

La 16enne, come riportato dal quotidiano Il Tirreno, è rimasta vittima di un brutto incidente stradale insieme al compagno, avvenuto l’11 novembre. La coppia stava tornando a casa, verso Orbetello, in provincia di Grosseto. Improvvisamente l’auto guidata dal fidanzato di Marta ha sbandato, andando a sbattere violentemente contro il guardrail. I soccorsi sono stati immediati. Hanno diagnosticato un trauma toracico e diverse fratture a Federico e una frattura della base cranica a Marta.

Siena, 16enne si risveglia dal coma dopo un mese e mezzo: il risveglio

Il risveglio della ragazza era atteso da un po’ di tempo, visto che le sue condizioni continuavano lentamente a migliorare. Dopo un mese e mezzo di angoscia e di preoccupazione, finalmente Marta ha riaperto gli occhi, donando alla famiglia, al fidanzato e agli amici, un magico regalo di Natale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli