Martedì in Consiglio lombardo un minuto di silenzio per vittime

Red-Alp

Milano, 6 feb. (askanews) - "Questo è il momento del dolore e del cordoglio, rivolgo il pensiero e la vicinanza mia e di tutta l'istituzione regionale ai familiari delle due vittime e ai feriti. La seduta di Consiglio regionale lombardo di martedì prossimo, 11 febbraio, si aprirà con un minuto di silenzio e con il ricordo dei due dipendenti delle ferrovie Giuseppe Cicciù e Mario Di Cuonzo tragicamente morti questa mattina mentre stavano facendo il loro lavoro". Lo ha annunciato il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi, commentando il deragliamento del Frecciarossa avvenuto questa mattina a Lodi.

Un ringraziamento finale, anche a nome dell'intero Consiglio regionale, viene infine rivolto dal presidente Fermi agli operatori e ai soccorritori che "con una efficienza encomiabile ancora una volta hanno dimostrato la grande capacità organizzativa e di coordinamento del sistema lombardo".