Martella: forte preoccupazione per Askanews, riprenda dialogo

Arc

Roma, 23 ott. (askanews) - "L'annuncio dell'apertura di una procedura di licenziamento collettivo da parte di Askanews desta forti preoccupazioni sia per l'impatto sui giornalisti coinvolti sia, più in generale, per l'indebolimento che può derivarne per il sistema dell'informazione primaria italiana. Mi riservo pertanto di valutare -nell'ambito delle mie prerogative e competenze- ogni iniziativa utile alla ripresa del dialogo fra le parti e alla risoluzione della vertenza". Lo afferma in una nota il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Editoria e all'Informazione, Andrea Martella.

"In ogni caso - aggiunge -ritengo indispensabile fare ogni sforzo per preservare il pluralismo e il patrimonio di professionalità in un delicato settore di pubblico interesse, quale quello dell'informazione, già segnato da una difficile congiuntura economica e finanziaria".