Martin Schulz eletto nuovo presidente della Spd con il 100% dei voti

Ex presidente del Parlamento europeo è stato scelto nell’ambito di un congresso speciale della SPD, in corso a Berlino. Dalla discesa in campo di Schulz, che prende il posto di Sigmar Gabriel nella sfida alla cancelleria contro Angela Merkel, il partito ha recuperato molti consensi, fino a sorpassare l’Unione di Merkel. Al momento i sondaggi vedono i due contendenti appaiati.

Schulz ha anche attaccato l’ultimo viaggio della Merkel negli Stati Uniti affermando: “Non abbiamo bisogno di andare in America per vedere come le libertà civili in alcuni Paesi occidentali stiano regredendo. Guardate la Turchia, l’Ungheria, la Polonia. Voi che credete di conquistare posizioni contro la democrazia, sappiate che incontrerete nella Spd l’avversario più irriducibile che questo nostro Paese possa avere”.

Dopo sette anni e mezzo alla guida del partito, Gabriel ha fatto un passo indietro, proprio per salvare i socialdemocratici da una crisi d’identità, ma soprattutto di consensi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità