Martina: governo a casa, ora serve svolta sociale e democratica

Pol/Arc

Roma, 20 ago. (askanews) - "Governo a casa. 'Contratto fallito'. Lasciano un paese più debole, più isolato, più rabbioso. Ora serve una vera svolta: sociale, democratica, europea. Anche nei toni, nelle immagini, nelle parole. Non tatticismi esasperati ma il bene all'Italia". Lo scrive su Twitter l'ex segretario del Partito Democratico Maurizio Martina.