Martina Luoni testimonial di campagna anti-Covid della Lombardia

Red-Alp
·1 minuto per la lettura

Milano, 12 nov. (askanews) - Martina Luoni, 26enne malata oncologica di Caronno Pertusella (Varese), è la protagonista, dopo Zlatan Ibrahimovic, del nuovo tassello che compone la campagna di comunicazione della Regione Lombardia per contrastare la diffusione del Coronavirus. Lo ha annunciato la stessa Regione, spiegando che la giovane, nota alle cronache per i suoi appelli diffusi la scorsa settimana via 'social', ha infatti girato un video a Palazzo Lombardia nel quale invita tutti a mantenere comportamenti corretti e idonei al contenimento del virus. Il video sarà pubblicato a partire dalle 18 di oggi su tutti i canali (sito internet, Facebook, Instagram, Twitter, YouTube) della Regione e di Lombardia Notizie. In Regione, Martina ha incontrato il presidente Attilio Fontana che, oggi, sulla sua pagina Facebook ha scritto: "Il suo messaggio invoca una riflessione e un richiamo alla responsabilità di tutti e, sono certo, non resterà inascoltato". Nei giorni scorsi era diventato virale il video in cui la Luoni denunciava le difficoltà di curarsi e di essere operata per la sofferenza degli ospedali in piena emergenza Covid-19.