Mascherine 1 maggio, raccomandate ai fedeli a messa

(Adnkronos) - Mascherine raccomandate anche ai fedeli dal 1 maggio a messa. A quanto si apprende, è molto probabile che la Chiesa italiana -in una ottica di responsabilità e rispetto di attenzioni e comportamenti per limitare la diffusione del Covid che ancora circola -nelle disposizioni che arriveranno a tutte le parrocchie dal 1 maggio, continuerà a raccomandare l'utilizzo della mascherina a messa.

Dal 31 marzo, secondo i decreti del governo, è terminato lo stato d'emergenza. In Chiesa da allora non è più obbligatorio rispettare il distanziamento interpersonale di un metro. Le acquasantiere sono ancora vuote, i sacerdoti continuano ad igienizzare le mani prima di distribuire l'Eucaristia. In presenza di sintomi influenzali o in caso di isolamento per positività al Covid-19 ci si deve astenere dal partecipare alle celebrazioni. Dal 1 maggio, con tutta probabilità, si continuerà a raccomandare in via prudenziale l’utilizzo della mascherina a messa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli