Mascherine al chiuso, dove e quando: la nuova ordinanza

Mascherine al chiuso, dove e quando: la nuova ordinanza(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)
Mascherine al chiuso, dove e quando: la nuova ordinanza(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Mascherine al chiuso, dove saranno obbligatorie dal primo maggio? Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato la nuova ordinanza valida fino al 15 giugno.

Dopo l'approvazione da parte della commissione competente della Camera dei Deputati del decreto "fine stato di emergenza" il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che recepisce il testo dell'emendamento sull'utilizzo delle mascherine al chiuso, come approvato dalla commissione.

GUARDA ANCHE - Green pass e mascherine: cosa cambia il primo maggio?

"È fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per l'accesso ai mezzi di trasporto, per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso".

L'ordinanza è effettiva a partire dall'1 maggio 2022 e "fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto-legge 24 marzo 2022, e comunque non oltre il 15 giugno 2022".

L'obbligo dell'utilizzo delle mascherine al chiuso sarà prorogato "dal 1 maggio al 15 giugno 2022" anche per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in "locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati", oltre che in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, nonché per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso. Lo si legge nell'emendamento all'ultimo decreto Covid di marzo approvato in Commissione alla Camera.

"In tutti gli altri luoghi di lavoro", esclusi quelli di ambito sanitario e gli ospedali, "senza distinzione tra pubblico e privato, la mascherina sarà solo fortemente raccomandata". È quanto dichiara il Sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa (Noi Con l'italia), a margine dei lavori della Dodicesima Commissione, a cui ha partecipato in rappresentanza del Governo. "Con l'approvazione in Commissione alla Camera dell'emendamento all'ultimo decreto Covid di marzo finisce l'obbligo dell'utilizzo delle mascherine praticamente ovunque, tranne alcuni ambiti".

GUARDA ANCHE - Si torna al mercato libero per mascherine e tamponi: si rischia impennata dei prezzi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli