Masi storici della Val Gardena, progetto per la salvaguardia -2-

Mpd

Ortisei, 12 ago. (askanews) - L'assessore provinciale alla cultura ladina Daniel Alfreider, da parte sua, ha già segnalato al Museum Gherdëina il suo sostegno al progetto. A colloquio con i responsabili ha manifestato come il problema della scomparsa latente di questo patrimonio culturale architettonico sia noto anche alla politica provinciale. "La Provincia intende collaborare con il museo al fine di individuare misure volte alla salvaguardia dei masi contadini storici della Val Gardena, tra i quali ve ne sono alcuni con più di 700 anni" ha affermato l'assessore ricordando come essi testimonino la vita contadina degli antenati ladini e che pertanto costituiscono un patrimonio culturale rilevante. "Un riconoscimento per progetti ben riusciti potrebbe costituire un incentivo per il mantenimento dei masi storici, analogamente a quanto avviene per le viles della val Badia", ha affermato l'assessore Alfreider.

L'esposizione "Mejes - Bauernhöfe in Gröden. Gedächtnis einer Landschaft", è visitabile presso la Casa della Cultura a Ortisei, in estate, da lunedì a sabato dalle ore 15 alle 18, la domenica dalle ore 10 alle 12.30. L'ingresso è libero. Resterà aperta fino al 31 gennaio 2020.