Massara chiarisce le intenzioni del Milan: "Donnarumma? C’è la volontà di provare a prolungare"

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Quale sarà il futuro di Gigio Donnarumma? Il Milan vuole trattenere ancora il suo portiere, nelle ultime uscite rimasto ai box dopo la riscontrata positività al Covid-19. E l'intenzione del club rossonero è stata confermata pubblicamente anche dal direttore sportivo Frederic Massara, intervenuto ieri sull'argomento a Sky Sport prima del fischio d'inizio del match di Europa League poi comodamente vinto contro lo Sparta Praga.

Jonathan Moscrop/Getty Images
Jonathan Moscrop/Getty Images

Per il dirigente il rinnovo del contratto di Donnarumma "è un discorso attuale, che stiamo affrontando. Stiamo parlando con il suo agente e stiamo parlando con lui da parecchio tempo, in maniera serena e ci auguriamo tutti proficua", ha spiegato, per poi aggiungere e ribadire che "comunque, c’è la volontà di provare a prolungare e a farlo senza la fretta, o uno stress particolare, ma con la consapevolezza che è un obiettivo che cercheremo di ottenere".

Il contratto di Donnarumma andrà in scadenza il 30 giugno del 2021: al momento il classe '99 è il secondo calciatore più pagato della rosa rossonera con un ingaggio di 6 milioni di euro a stagione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.