Massimo Nordio nominato Vice President Group Government Relations and Public Affairs per l’Italia

·1 minuto per la lettura

Si tratta di un ruolo d’importanza strategica per Volkswagen Group Italia, legato a doppio filo con la fase di profonda trasformazione del settore mobilità. La nuova funzione è stata creata ad hoc per gestire in maniera ottimale la transizione e favorire l’affermazione dell’e-mobility come tecnologia di riferimento, e il dialogo continuo con la politica e le Istituzioni.

Nella nuova mansione, Nordio agirà in stretto coordinamento con la Casa Madre e rappresenterà tutte le Aziende del Gruppo Volkswagen in Italia, portandone avanti gli interessi strategici e i temi fondamentali per il futuro.

“Questa nuova funzione sarà importante per il Gruppo Volkswagen in Italia” dichiara Wolf-Stefan Specht, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Group Italia. “Per avere successo nella transizione, un rapporto costante con le Istituzioni è un elemento imprescindibile, tanto a livello di Casa Madre, quanto nei singoli Paesi. Massimo Nordio, grazie alla sua ampia esperienza, è la persona giusta per questa posizione”.

Massimo Nordio, che riporterà direttamente a Wolf-Stefan Specht, dichiara "Ci sono all’orizzonte dei cambiamenti epocali, oltre all’e-mobility, i trend più rilevanti nei prossimi anni saranno la digitalizzazione e la guida autonoma e il Gruppo Volkswagen intende continuare a essere leader del settore, come testimonia la strategia NEW AUTO. È una trasformazione che implica scenari diversi e nuove attività, un tempo non indispensabili ma oggi fondamentali, come le relazioni con le Istituzioni”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli