Massoud: "Non rinunceremo mai a lottare per Dio, libertà e giustizia"

·1 minuto per la lettura

AGI - "Non rinunceremo mai a lottare per Dio, libertà e giustizia": lo scrive sul suo profilo Facebook Ahmad Massoud, leader della resistenza nel Panshir, figlio dell'omonimo generale, simbolo della lotta della regione settentrionale contro l'invasione sovietica prima e i talebani dopo, dopo che ieri i Talibani avevano celebrato la vittoria nella regione.

"La lotta in Panshir e quella delle nostre coraggiose sorelle a Herat, è la prova che il popolo non rinuncia a rivendicare i suoi diritti e non teme le minacce. Si perde solo quando ci si stanca di lottare per i propri diritti: ma il nostro popolo non si stancherà mai di voler costruire un Afghanistan prospero libero e indipendente", sottolinea.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli