Master Privacy Officer, 58 edizioni in 10 anni. A Roma la prima classe del 2020

Master Privacy Officer, 58 edizioni in 10 anni. A Roma la prima classe del 2020

(Roma, 2 marzo 2020) –

In dieci anni, sono stati oltre duemila i partecipanti allo storico corso di Federprivacy. Percorso di 50 ore con struttura pressoché inalterata rispetto al programma originario del 2010. Bernardi: "Capitalizzati gli sforzi iniziali, tanti piccoli affinamenti nel corso degli anni hanno contribuito a guadagnare sul campo autorevolezza e gradimento da parte degli addetti ai lavori". Dal 25 al 30 maggio la 59esima edizione del Master Privacy Officer a Roma. Percorso riconosciuto dal Consiglio Nazionale Forense con i crediti per gli avvocati fin dal 2013, e valido ai fini della certificazione di "Privacy Officer e Consulente della Privacy" rilasciata da TÜV

Roma, 2 marzo 2020 – Molto tempo prima che si iniziasse a parlare del Gdpr, si svolse nel lontano gennaio del 2010 in un agriturismo delle colline toscane con una classe di appassionati della materia la del Master Privacy Officer, e nei successivi 10 anni sono state 58 le edizioni che si sono tenute nelle varie città d'Italia con oltre 2.000 professionisti che hanno finora partecipato allo storico corso di Federprivacy.

Anche se da allora sono passati molti anni, a tutt'oggi il "Master Privacy Officer e Consulente della Privacy" mantiene pressoché inalterata la collaudata struttura del originario, come spiega il presidente dell'Associazione, Nicola Bernardi:

"Negli ultimi anni sono stati molti i corsi di formazione che sono spuntati come funghi da operatori che si sono improvvisati cavalcando l'onda del Gdpr o quella della figura del data protection officer. D'altra parte, potendo contare sull'esperienza accumulata nel corso degli anni, da parte nostra abbiamo potuto capitalizzare i nostri sforzi iniziali, migliorando costantemente il nostro corso con tanti piccoli affinamenti nel corso del tempo che hanno contribuito a farci guadagnare sul campo sempre più autorevolezza e gradimento da parte degli addetti ai lavori."

La prima classe del corso nel 2020 riparte da Roma, dove la è in agenda al Palazzo dell'Informazione dal 25 al 30 maggio in versione "Executive" con partecipanti a numero chiuso per garantire l'apprendimento e la massima interazione con i docenti, i quali sono come di consueto trai più noti esperti della materia. Il programma di sei giornate (50 ore) è composto di tre moduli con rilascio dell'Attestato di Competenza per coloro che superano l'esame finale. Fin dal 2013, il percorso è riconosciuto dal Consiglio Nazionale Forense con i crediti formativi per gli avvocati, ed è valido ai fini della certificazione di "Privacy Officer e Consulente della Privacy" rilasciata da TÜV Italia (Schema TÜV/CDP) in conformità agli standard della Norma ISO 17024:2012.

Le iscrizioni si effettuano dall' del sito di Federprivacy, mentre per ulteriori informazioni si può scrivere una mail a formazione@federprivacy.org, oppure chiamare il numero verde 800 910 424 nei giorni feriali dalle 10 alle 13.

Costituita nel 2008, Federprivacy è associazione professionale iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013, presente in 20 regioni d'Italia e 107 province con altrettanti delegati che svolgono il ruolo di referenti di zona. Nello svolgimento delle proprie attività istituzionali fornisce vari servizi a beneficio dei propri soci, che possono ricevere la rivista trimestrale Privacy News e la newsletter settimanale che vanta oltre 20mila lettori, con la possibilità di ottenere l'attestato di qualità in formato tesserino plastificato, attivare polizze assicurative "ad hoc", e partecipare a corsi di formazione e workshop tematici rivolti agli specialisti della protezione dei dati.

Ufficio Stampa Federprivacy

Email:

Web: www.federprivacy.org

Twitter: @Federprivacy

Mobile: +39 340 2893068