Matematici: è morto Ilio Galligani, pioniere della matematica computazionale (2)

·1 minuto per la lettura
Matematici: è morto Ilio Galligani, pioniere della matematica computazionale (2)
Matematici: è morto Ilio Galligani, pioniere della matematica computazionale (2)

(Adnkronos) – Nel 1971 Galligani ha conseguito la libera docenza in Analisi Numerica; è stato quindi professore, incaricato prima e straordinario poi, presso le Università di Pavia, Bari, Roma e Torino. Dall'anno accademico 1978-79 fino al 2008 è stato professore ordinario di Analisi Numerica all'Università di Bologna, dove è stato anche direttore del Dipartimento di Matematica (1982-1985), direttore del Corso di Perfezionamento in Teoria e Applicazione delle Macchine Calcolatrici (1980-1983), adoperandosi attivamente per istituire il corso di laurea in Informatica.

Inoltre, Galligani ha promosso diverse azioni volte all'insegnamento della Analisi Numerica come l'istituzione di un "Laboratorio di Calcolo Scientifico" e la realizzazione di svariate attività di formazione sul calcolo parallelo e sulla matematica industriale presso l'Accademia delle Scienze dell'Istituto di Bologna.

Accanto alla carriera universitaria, presso diversi enti nazionali, ha svolto una notevole attività rivolta allo sviluppo della matematica computazionale e alla creazione di competenze di analisi numerica necessarie per il potenziamento dell'indirizzo applicativo del corso di laurea in matematica. Dal 1962 al 1970 è stato responsabile dell'attività di analisi numerica al Centro di Calcolo dell'Euratom a Ispra (Va).