Matrimoni, cambia la regola sul Green Pass: cosa fare se vai alla cerimonia

·2 minuto per la lettura

Dal 15 giugno è possibile organizzare i ricevimenti a seguito delle cerimonie. Nonostante il via libera, rimane necessario rispettare una serie di regole, ecco quali.

LEGGI ANCHE: -- La torta nuziale non potrà più essere così: la nuova regola da rispettare sulla torta degli sposi. Attenti a questo dettaglio

Foto: Kikapress
Foto: Kikapress

Il Green Pass è obbligatorio anche in zona bianca e viene rilasciato solo in tre casi:

  1. per attestare la vaccinazione con entrambe le dosi,

  2. quando si è guariti dal covid

  3. oppure se si è effettuato un tampone entro 48 ore prima dell'evento

All'interno dei locali che ospitano i ricevimenti è obbligatoria la rilevazione della temperatura, che non deve superare i 37,5 gradi.

Al chiuso, tra i tavoli permane l'obbligo della distanza di almeno un metro, per questo sono da preferire i banchetti all'aperto.

Non sarà possibile usare i guardaroba ma indumenti e oggetti personali degli ospiti
saranno riposti in sacchetti appositi.

Obbligatorio anche l'uso della mascherina sia al tavolo che negli ambienti esterni e il buffet dovrà essere servito dal personale di sala direttamente al tavolo.

LEGGI ANCHE: -- Matrimonio, il luogo più particolare dove scattare le foto delle tue nozze

Anche il tableau quindi diventa di fondamentale importanza, in modo che la situazione dei posti a sedere sia chiara per tutti.

Il governo ha fatto un passo indietro su una delle principali nuove regole per la ripresa delle cerimonie niente covid manager per i matrimoni: dal 15 giugno quindi ci si potrà sposare con le linee guida decise dal Comitato Tecnico Scientifico senza il wedding manager, una figura speciale che avrebbe dovuto garantire il rispetto di tutte le norme anti Covid.

Non ci sarà perché è stato valutato come un costo eccessivo, ci fidiamo e sappiamo che il rispetto delle regole c'è

Ha dichiarato Mariastella Gelmini intervistata a Domenica In

Per quanto riguarda il clima di festa in assenza di barriere in plexiglass, i gruppi musicali dovranno mantenersi a una distanza di tre metri dagli ospiti.

Sarà consentito ballare all'esterno, mentre all'interno sarà obbligatorio uno spazio di almeno 2 metri quadri a testa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli