Matrimonio con 60 invitati: ristorante chiuso e sposi multati

·1 minuto per la lettura
Getty Creative
Getty Creative

Avevano organizzato la loro festa di matrimonio con 60 invitati e musica dal vivo in barba alle norme anticontagio da Covid. È successo a Sala Baganza, nel Parmense dove i due sposi avevano deciso di festeggiare in un ristorante con tanto di wedding planner. 

A “rovinare la festa” i carabinieri della compagnia di Salsomaggiore e del nucleo ispettorato del Lavoro di Parma che hanno interrotto il pranzo, provveduto a chiudere il ristorante per cinque giorni e multato gli sposi e la titolare del locale. Nei prossimi giorni saranno sanzionati gli ospiti e sono in corso accertamenti per individuare il wedding planner.

GUARDA ANCHE: Damiano Carrara rivela nuova data delle nozze

GUARDA ANCHE: Draghi: "Sulle riaperture ci sarà un approccio graduale"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli