Mattarella: "Affrontare nuove sfide senza paralisi"

webinfo@adnkronos.com

dell’inviato Enzo Bonaiuto  

“Affrontare il nuovo con coraggio, senza paralisi”. È questo il viatico del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Meeting di Rimini, nel messaggio inviato agli organizzatori e letto all’inaugurazione della kermesse - dopo il ‘prologo’ con la celebrazione della messa e la lettura del messaggio di Papa Francesco - alla presenza della presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. 

Il capo dello Stato chiede di “alimentare l’impegno per raccontare le sfide dei tempi nuovi. Attorno a noi i cambiamenti sono sempre più rapidi” mentre affiorano “inedite ingiustizie”. Occorre allora, per Mattarella, che “ciascuno ritrovi il senso e il valore della comunità, tessendo i fili umani della solidarietà”.