Mattarella: Bernini, 'congedo sobrio, concreto e diretto più a cittadini che a palazzi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 dic. (Adnkronos) – "Il messaggio di fine anno del Presidente Mattarella è stato perfettamente in linea con la cifra morale del suo difficile ma impeccabile Settennato: un congedo sobrio, concreto e diretto ai cittadini più che ai Palazzi della politica, ma anche un forte richiamo alla coesione nazionale che passa necessariamente dalla sintonia tra popolo e istituzioni, soprattutto nei momenti di emergenza, e l’appello a fidarsi della scienza va in questa direzione”. Lo afferma la capogruppo di Forza Italia al Senato, Anna Maria Bernini.

“Mattarella -aggiunge- ha indicato la rotta per accompagnare il Paese fuori dalla crisi pandemica: lo scudo dei vaccini, il rapporto stretto con l’Europa, l’investimento sui giovani, le transizioni ecologica e digitale per migliorare il nostro modello sociale. Con il convincimento espresso, non certo marginale, che ciascun Presidente della Repubblica avverte sempre l’esigenza di spogliarsi della precedente appartenenza e di farsi quindi carico dell’interesse generale. Un messaggio di serenità per il Parlamento chiamato a eleggere il suo successore, e anche per questo dobbiamo dirgli grazie”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli