**Mattarella: combattere pulsioni ottocentesche, multilateralismo unica risposta a problemi pianeta** (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Perciò, “va avvertita l’esigenza di rilanciare, a tutte le latitudini, la riflessione sul ruolo che attualmente svolge il sistema multilaterale con le sue istituzioni e circa le prospettive di riforma che si possono presentare per renderlo più efficace”. A cominciare dalla necessità che “le Nazioni unite divengano un’organizzazione sempre più efficiente, trasparente, rappresentativa e responsabile”.

“Non dobbiamo consegnare a chi verrà dopo di noi –è uno degli ultimi lasciti di Mattarella- un pianeta solcato da conflitti, le cui risorse siano state dilapidate, il cui ecosistema sia stato compromesso per l’egoismo di chi è stato incapace di coniugare la legittima aspirazione alla crescita economica e sociale con l’esigenza di tutelare ciò che non ci appartiene. Perché a nostra volta l’abbiamo ricevuto dalle precedenti generazioni”.

Occorre rispondere “all’appello che viene dall’opinione pubblica mondiale”, ritrovando “il filo della collaborazione e il senso della responsabilità che l’odierna e crescente interdipendenza tra popoli e nazioni del pianeta ci impone”. (di Sergio Amici)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli