Mattarella: cooperazione tra Paesi e istituzioni per integrazione

Mlo-Rar-Mch

Milano, 7 set. (askanews) - "All'Unione serve una stretta cooperazione tra istituzioni e Paesi per rilanciare l'integrazione, completare il mercato unico e rafforzare il pilastro sociale"

Lo ha scritto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in un messaggio letto in apertura della seconda giornata di lavori al forum Ambrosetti a Cernobbio.

"L'avvio della nuova legislatura europea offre l'opportunità di poter definire un programma all'altezza delle aspettative dei cittadini europei espresse attraverso il recente voto - si legge nel telegramma - all'altezza dei valori fondanti dell'Unione per affrontare le sfide che abbiamo di fronte: cambiamenti climatici e demografici, rapide trasformazioni tecnologiche, tensioni politiche e minacce alla sicurezza"