Mattarella: dare fiducia a famiglie, rafforza senso civico

Fdv

Roma, 31 dic. (askanews) - "Dobbiamo riporre fiducia nelle famiglie italiane. Su di esse grava il peso maggiore degli squilibri sociali. Hanno affrontato i momenti più duri, superandoli. Spesso con sacrificio". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo messaggio di fine anno.

Per Mattarella "fornire sostegno alle famiglie vuol dire fare in modo che possano realizzare i loro progetti di vita. E che i loro valori - il dialogo, il dono di sé, l'aiuto reciproco - si diffondano nell'intera società rafforzandone il senso civico. E' una virtù da coltivare insieme, quella del civismo, del rispetto delle esigenze degli altri, del rispetto della cosa pubblica".

Il civismo, ha continuato il capo dello Stato, "argina aggressività, prepotenze, meschinità, lacerazioni delle regole della convivenza. Una associazione di disabili - ha rilevato Mattarella - mi ha donato per Natale una sedia. Molto semplice ma che conserverò con cura perché reca questa scritta: "Quando perdiamo il diritto di essere differenti, perdiamo il privilegio di essere liberi". Esprime appieno il vero senso della convivenza".