**Mattarella: donna Laura, presenza discreta a sorridente nei vertici e non solo** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Stesso stile da perfetta padrona di casa in occasione dei vertici G7 e G20 ospitati dall’Italia e nel confronto con Rania di Giordania, regina glamour, o con una First lady come Melania Trump, che il 9 aprile del 2020 la chiamò per esprimerle "sentite condoglianze per i tanti italiani che hanno perso la vita a causa del coronavirus". E agli esperti di gossip non è sfuggita la scelta di indossare senza alcuna remora lo stesso abito blu, lungo, di Gattinoni, alla cena di gala ospite dei reali di Svezia e pochi giorni dopo alla prima della Scala.

Primogenita del Presidente della Repubblica, sposata e madre di tre figli, Laura Mattarella ha rinunciato alla professione, conciliando le incombenze legate al suo ruolo e la cura della famiglia, spiegando che “un altro avvocato sicuramente si trova, un’altra mamma no”.

Sempre attenta a mantenere vivi i legami familiari con il padre e i fratelli Bernardo Giorgio e Francesco, soprattutto dopo la morte della mamma, Marisa Chiazzese, fu proprio nella sua abitazione che assistettero tutti insieme davanti alla tv allo spoglio che si concluse con l’elezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica. Chissà se e con quali sentimenti in questi mesi avrà pensato di rivivere quel momento, quando politici e commentatori ipotizzavano una rielezione del padre. (di Sergio Amici)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli