Mattarella: donne a vertici istituzioni fattore crescita ed equilibrio

Lsa

Roma, 18 dic. (askanews) - "La presenza delle donne ai vertici delle istituzioni e nei ruoli di responsabilità delle imprese e della sociale civile è uno straordinario fattore di di crescita e di equilibrio". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del ricevimento per gli auguri di Natale alle alte cariche dello Stato.

Mattarella ha rivolto apprezzamento alla nuova presidente della Corte Costituzionale e alla nuova guida dell'Avvocatura generale dello Stato, così come lo scorso anno aveva salutato l'elezione a presidente del Senato di Elisabetta Casellati.

"Si tratta di scelte che evidenziano - ha detto - come il merito non trovi ostacoli di genere". Mattarella ha quindi riconosciuto i passi avanti fatti ma "restano i divari e dobbiamo affrontarli con determinazione. Il lavoro delle donne è oggi la principale opportunità di crescita e sviluppo".