Mattarella "Fiducia per la ripresa post Covid"

·1 minuto per la lettura

CREMONA (ITALPRESS) - "La storia di Cremona è stata attraversata nell'ultimo anno dalla tragedia della pandemia, che ha seminato tante tragedie e lutti. Questa lapide pone insieme il ricordo delle vittime, la sofferenza dei loro familiari, l'abnegazione di chi negli ospedali si è adoperato per contrastare il virus, salvando molte vite, l'impegno di coloro che continuando a svolgere le proprie attività hanno permesso che la vita della comunità non si interrompesse". Lo ha detto a Cremona il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo la scopertura di una targa in piazza del Duomo a ricordo delle vittime del Covid-19.

"Nella lapide si fa riferimento al senso di comunità che fortemente contrassegna Cremona e la sua provincia. Vorrei sottolineare che la mia visita intende esprimere anzitutto la solidarietà per le sofferenze patite - ha aggiunto il capo dello Stato -, ma accanto a questa la fiducia per la ripresa che si è avviata, nella convinzione che la ripresa in questo territorio contrassegnato da antica tradizione culturale, da grande dinamismo produttivo e da questo forte senso di comunità sarà certamente veloce ed efficace".

"Oggi siamo chiamati a una sfida importante, che orienterà il futuro del nostro Paese. Dovremo realizzare un nuovo equilibrio, migliorando la sostenibilità sociale, ambientale, economica del nostro modello di vita. Un'impresa che coinvolge tutti: istituzioni, corpi sociali, singole persone", sottolinea inoltre Mattarella in un messaggio inviato al quotidiano La Provincia.

(ITALPRESS).

sat/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli