Mattarella firma decreto dimissioni Fioramonti... -2-

Vep

Roma, 30 dic. (askanews) - L'affidamento dell'interim al premier è prassi consolidata anche se Giuseppe Conte, nella conferenza stampa di fine anno di sabato scorso, ha già svelato chi saranno i due nuovi ministri: Lucia Azzolina alla Scuola e Gaetano Manfredi, presidente della Crui, all'Università.

Perché i due ministri diventino 'ufficiali' bisognerà attendere il giuramento al Quirinale nelle mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Servirà ancora qualche giorno, probabilmente il giuramento si terrà, come sostengono fonti di maggioranza, nei primi giorni di gennaio. E' necessario, infatti, un decreto-legge ad hoc del governo per lo spacchettamento dei ministeri. Solo dopo il Capo dello Stato potrà procedere alla nomina di Azzolina e Manfredi e subito dopo ci sarà il giuramento.