Mattarella: "Gli italiani piangono la sovrana di un Paese amico"

Filippo Frignani - Agi

AGI - “La Regina Elisabetta II ha ispirato con saggezza e con l'esempio intere generazioni di cittadini del mondo. La Repubblica italiana le è grata per l'amicizia dimostrata negli anni del suo regno. Gli italiani piangono l'amata sovrana di un Paese amico e alleato”.

È il messaggio scritto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sul libro delle condoglianze posto all'ingresso della residenza dell'ambasciatore britannico a Roma, Ed Llewellyn.

Dopo un breve colloquio con l'ambasciatore, Mattarella ha lasciato la sede diplomatica del Regno Unito in Italia.