Mattarella: Italia ha bisogno di dialogo, rispetto, fiducia

Rea

Roma, 16 set. (askanews) - "La nostra società ha bisogno di ascolto, di dialogo, di rispetto degli altri, di maggiore fiducia e la fiducia comincia dalla scuola". Lo ha sottolineato il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo a L'Aquila per la manifestazione d'apertura dell'anno scolastico.

In particolare "scuola e famiglia devono incontrarsi e parlarsi come spesso avviene. Una società aggressiva, fondata sul risentimento, sull'interesse individuale, rischia di accentuare le fratture tra insegnanti e genitori. A farne le spese sono i ragazzi, quando i genitori arrivano a screditare e addirittura a insolentire gli insegnanti".