Mattarella: no chiusure in propri confini nazionali e culturali

Vep

Roma, 10 feb. (askanews) - La citazione del pensiero di Coluccio Salutati a "non chiudersi nella solitudine, è una sorta di messaggio a evitare chiusure ai propri confini personali, locali, nazionali, culturali che è preziosa nel momento che attraversiamo in tutta la comunità internazionale". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo alla cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2019/2020 dell'Università degli Studi di Teramo. Mattarella ha poi sottolineato "quanto sia percepito in questo ateneo l'importanza del rapporto tra università e società in cui essa è inserita".