Mattarella nomina 25 nuovi Cavalieri del Lavoro

·1 minuto per la lettura

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato oggi i decreti con i quali, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, di concerto con il ministro delle Politiche agricole alimentari e Forestali, Stefano Patuanelli, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro.

Ecco l’elenco completo degli insigniti, con l’indicazione, per ciascuno, del settore di attività e della Regione di provenienza: Ancorotti Renato - Industria/Cosmetica - Lombardia; Beltrame Angiola - Industria siderurgica/laminati - Veneto; Checchi Marco - Industria metalmeccanica - Abruzzo; Di Foggia Giuseppina - Tecnologie informazione e comunicazione - Lazio; Donnet Philippe - Assicurazioni - Veneto; Elkann John Philip - Industria automobilistica - Piemonte; Faraotti Battista - Industria materie plastiche - Marche; Fedele Giampiero - Industria automobilistica - Puglia; Ferrari Pietro - Industria Metalmeccanica - Emilia Romagna; Garrone Alessandro - Energia - Liguria; Gavezotti Graziella Danila - Servizi aziendali - Lombardia; Gentilini Paolo - Industria alimentare/prodotti da forno - Lazio; Gubitosi Luigi - Servizi/ telecomunicazioni - Lazio; Manetti Giovanni - Agricoltura/Vitivinicolo - Toscana; Palmieri Antonio - Agricoltura/Allevamento bufalini - Campania; Pilloni Salvatore - Commercio/articoli cura della persona - Sardegna; Piovesana Maria Cristina - Industria/Arredamento - Friuli Venezia Giulia; Pizzocaro Francesco - Industria/chimica farmaceutica - Lombardia; Rappuoli Rino - Ricerca/Sviluppo prodotti farmaceutici - Toscana; Remondini Emanuele - Logistica intermodale - Liguria; Risatti Nicola - Servizi turistici alberghi - Lombardia; Togni Paola - Industria alimentare bevande - Marche; Valentini Grazia - Industria chimica/sistemi filtranti - Emilia Romagna; Vicenzi Giuseppe - Industria alimentare/prodotti da forno - Veneto; Viscardi Gianluigi Carlo - Industria meccatronica - Lombardia.