Mattarella a Pence: dazi rischiano di indebolire legami Nato

Rea

Roma, 24 gen. (askanews) - L'Alleanza atlantica non è solo un dispositivo militare ma anche "una comunità di valori" e la guerra commerciale a colpi di dazi rischia di "indebolire" la "solidarietà" all'interno della Nato. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel colloquio con il vicepresidente Usa Mike Pence, secondo quanto riferito da fonti del Quirinale.

Pence per parte sua, riferiscono le stesse fonti, ha osservato come il presidente Trump non metta in discussione le relazioni commerciali ma vuole ridiscuterle per arrivare a nuove intese, citando i nuovi accordi che hanno sostituito il Nafta con Canada e Messico nonchè l'accordo interinale con la Cina. Per parte sua, Mattarella ha rimarcato come per l'Italia sia imprenscindibile il riferimento del WTO.