Mattarella respinge dimissioni Draghi: comunicazioni alle Camere

featured 1630065
featured 1630065

Roma, 14 lug. (askanews) – L’italia piomba in una grave crisi istituzionale ufficialmente aperta dalle dimissioni di Draghi e di difficile soluzione. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa sera al Palazzo del Quirinale il presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto. Lo riferisce il Quirinale in una nota.

Il presidente della Repubblica – si spiega – non ha accolto le dimissioni e ha invitato il presidente del Consiglio a presentarsi al Parlamento per rendere comunicazioni, affinché si effettui, nella sede propria, una valutazione della situazione che si è determinata a seguito degli esiti della seduta svoltasi oggi presso il Senato della Repubblica.

Draghi è atteso alle Camere mercoledì, lunedì e martedì è infatti in programma una sua visita in Algeria, per un vertice intergovernativo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli