Mattarella ringrazia ferrovieri: contribuiscono a sviluppo Paese

Aff/Psc

Portici(Na), 5 ott. (askanews) - "L'azienda ha segnato un grande risultato ed ha grandi prospettive di sviluppo e di avanzamento. Questo è possibile per la sagacia degli amministratori, ma soprattutto, per l'impegno quotidiano dei ferrovieri". Queste le parole del presidente dell Repubblica Sergio Mattarella, pronunciate a Portici nel corso della cerimonia che celebra i 180 anni della linea ferroviaria Napoli-Portici, prima infrastruttura italiana.

Nel suo breve discorso il capo dello Stato ha ringraziato più volte i lavoratori per il proprio lavoro. "Questi 180 anni segnano la storia che ha accompagnato il nostro Paese - ha detto Mattarella - i ferrovieri sono stati i protagonisti di questo importante versante della nostra vita collettiva. Tra le persone che contribuiscono allo sviluppo del nostro Paese e che, in questi decenni, in questo periodo e in futuro hanno contribuito, contribuiscono, e contribuiranno alla vita del nostro Paese, ci sono i ferrovieri. Grazie ai ferrovieri per quanto fatto, fanno e faranno e a loro ripeto grazie per il loro impegno quotidiano".