Mattarella soffia sul fuoco: "Forte turbamento, non preoccupazione"

(Photo: Antonio Masiello via Getty Images)
(Photo: Antonio Masiello via Getty Images)

“Forte turbamento” per le immagini delle violenze a Roma, ma “non preoccupazione”. Sergio Mattarella prova a raffreddare gli animi, parlando da Berlino, dove ha incontrato il presidente Frank-Walter Steinmeier nel Castello di Bellevue di Berlino.

“Il turbamento è stato forte, la preoccupazione no. Si è trattato infatti di fenomeni limitati che hanno suscitato una fortissima reazione dell’opinione pubblica” ha detto il capo dello Stato rispondendo a una domanda del presidente tedesco sugli incidenti di Roma con l’assalto tentato a Palazzo Chigi e riuscito alla sede della Cgil.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli