Mattarella: tra 8 mesi termina il mio incarico e potrò riposarmi

·1 minuto per la lettura
featured 1339885
featured 1339885

Roma, 19 mag. (askanews) – “Tra 8 mesi il mio incarico termina, io sono vecchio e tra qualche mese potrò riposarmi”. Con una battuta il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha spiegato ai bambini dell’Istituto comprensivo Fiume Giallo-Scuola primaria Geronimo Stilton di Roma, dove si è recato per la presentazione dell’ottava edizione de “Il mio diario”, l’agenda scolastica della polizia di Stato, il senso istituzionale del suo alto incarico.

Entrando in una classe, il capo dello Stato alla domanda di un bambino ha risposto: “Quando mi è stato chiesto se ero disposto ad essere eletto mi sono preoccupato perché conoscevo quanto impegnativo e faticoso fosse il compito di Presidente. Ma due cose mi aiutano: ho chiamato intorno a me collaboratori molto bravi che mi aiutano e l’altra è che in Italia in base alla Costituzione non c’è solo un organo che decide ma tanti e le decisioni sono distribuite tra tanti organi e persone. Molte decisioni le prende il governo, altre il Parlamento e il presidente della Repubblica le deve seguire e conoscere tutte per eventualmente intervenire e dare suggerimenti, quindi il lavoro è impegnativo ma tra qualche mese il mio incarico termina e potrò riposarmi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli